PARMA INFRASTRUTTURE S.P.A.Gara Telematica000023/2018

Il Complesso dell'Ospedale Vecchio - Distretto della memoria sociale, civile e popolare – I STRALCIO- Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria culturale (Por Fesr 2014/2020 - Asse 5)”e II STRALCIO-

(In esame)
I STRALCIO e II STRALCIO - Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria culturale”
Tipo di appalto:
Lavori
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
13/08/2018 12:51
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta
Appalti verdi che rispettano i criteri ambientali minimi:

Informazioni aggiuntive

Tipo di prestazione:
Sola esecuzione
Esecuzione di lavori di somma urgenza:
No

Categorie

  • Lavori

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa (Allegato G - DPR 207/2010 - Contratti relativi a lavori)
Dinamica:
Ribasso percentuale
Decimali:
2
Valutazione con riparametrazione:
No

Lotti

#OggettoCIGImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1 Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria- I STRALCIO (Por Fesr 2014/2020 - Asse 5)e II STRALCIO75970926A4€ 4.638.962,5702030,0070,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Download Documento ALLEGATO 1 -PROTOCOLLO DI LEGALITA' (1,58 MB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 Download Documento ALLEGATO 2-PROTOCOLLO DI LEGALITA' (477,40 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
3 ATTESTATO DI AVVENUTO SOPRALUOGO Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
4 ATTESTAZIONE VERSAMENTO ANAC Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
5 COPIA PROCURA IN CASO DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA DA PARTE DI SOGGETTO DIVERSO DA QUELLO DEL LEGALE RAPPRESENTANTE Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
6 DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE IN CASO DI ATI (ISTANZA DI AMMISSIONE O ATTO COSTITUTIVO+MODELLI INTEGRATIVI DGUE) Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
7 DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN CASO DI CONSORZIO COMPRESO ATTO COSTITUTIVO E DELIBERA Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
8 DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN CASO DI RTI Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
9 DOCUMENTAZIONE PER DICHIARAZIONE SUBAPPALTO (TERNA PER CIASCUNA ATTIVITA' SE SENSIBILE OPPURE DICHIARAZIONE AI SENSI DELLA 445/2000+ MODELLI INTEGRATIVI DGUE Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
10 FOTOCOPIA AUTENTICATA SOA Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
11 GARANZIA PROVVISORIA Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
12 Download Documento MOD 1 INTEGRATIVO DGUE (664,02 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
13 Download Documento MOD 2 INTEGRATIVO DGUE (650,23 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
14 Download Documento MOD DGUE (893,71 KB)
Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
15 PASSOE CON OGGETTO CONFORME SIA IN CASO DI OPERATORE SINGOLO CHE DI ATI CHE DI TERNA DI SUBAPPALTATORI Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
16 ULTERIORE DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA RICHIESTA Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 Download Documento BANDO DI GARA (1,50 MB)
2 Download Documento DISCIPLINARE DI GARA (11,48 MB)

Date

Inizio ricezione offerte:
13/08/2018 12:00:00
Fine ricezione offerte:
08/10/2018 12:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 13/09/2018 17:40

CHIARIMENTO

Parma Infrastrutture S.p.A.

Stazione appaltante: PARMA INFRASTRUTTURE S.P.A.

Gara: Il Complesso dell'Ospedale Vecchio - Distretto della memoria sociale, civile e popolare – I STRALCIO- Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria culturale (Por Fesr 2014/2020 - Asse 5)”e II STRALCIO-

In merito al chiarimento:

“Dall'analisi degli elaborati progettuali se ne deduce la consistenza, la tipologia, la geometria delle lavorazioni tutte con elevato grado di informazione.

Alla luce delle richieste migliorative di codesto spettabile Ente, così come specificate nel Disciplinare di Gara, si richiede possibilmente un elaborato planimetrico in cui siano indicati, attraverso relativa campitura, gli spazi attualmente in uso della crociera e/o limitrofi, con accesso dalla crociera stessa o dagli spazi cortilei.”

Si comunica che:

le informazioni sopra richieste possono essere tratte durante i sopralluoghi, nonché dai layout del PSC nel quale sono indicate ulteriori informazioni, tra cui le frecce che segnalano i diversi accessi.

Il responsabile del procedimento

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo messaggio è stato generato automaticamente dal sistema; si prega di non rispondere a questa e-mail.

Le e-mail che dovessero pervenire a questo indirizzo non saranno prese in considerazione da Parma Infrastrutture.

2

Pubblicata il 18/09/2018 15:40

CHIARIMENTO 2

Parma Infrastrutture S.p.A.

Stazione appaltante: PARMA INFRASTRUTTURE S.P.A.

Gara: Il Complesso dell'Ospedale Vecchio - Distretto della memoria sociale, civile e popolare – I STRALCIO- Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria culturale (Por Fesr 2014/2020 - Asse 5)”e II STRALCIO-

In merito alle richieste di chiarimenti:

1. “Si chiede conferma che l’importo complessivo corretto sia quello indicato nel bando, nel disciplinare di gara e nel C.S.A. pari a € 4.638.962,57. (questo importo differisce però da quello ricavato dai vari C.M.E. pari ad € 4.668.452,55).

2. Si chiede se nella offerta tecnica occorra anche il timbro e la firma del professionista abilitato.”

Si comunica che:

1. Si conferma che l’importo complessivo corretto a base di gara è quello indicato nel bando, nel disciplinare di gara e nel Capitolato Speciale di Appalto: l'importo a base di gara è infatti la somma delle ultime tre voci (demolizioni, opere strutturali e finiture), costituenti l'importo dei lavori di ogni stralcio, esplicitate all'interno dei computi metrici (elaborati RE-1-03) dei due stralci); si comunica inoltre che le prime due voci esplicitate nei rispettivi computi (ponteggi interni e ponteggi esterni) sono riferite agli oneri della sicurezza ai quali sono stati aggiunti ulteriori voci di costo esplicitati all'interno del PSC;

2. Per la formulazione dell’offerta tecnica è necessario attenersi a quanto esplicitato nel disciplinare di gara “ PARTE – OFFERTA TECNICA”.

Il responsabile del procedimento

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo messaggio è stato generato automaticamente dal sistema; si prega di non rispondere a questa e-mail.

Le e-mail che dovessero pervenire a questo indirizzo non saranno prese in considerazione da Parma Infrastrutture.

3

Pubblicata il 20/09/2018 10:05

CHIARIMENTO 3

Parma Infrastrutture S.p.A.

Stazione appaltante: PARMA INFRASTRUTTURE S.P.A.

Gara: Il Complesso dell'Ospedale Vecchio - Distretto della memoria sociale, civile e popolare – I STRALCIO- Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria culturale (Por Fesr 2014/2020 - Asse 5)”e II STRALCIO-

In merito al chiarimento:

“Si chiede se il ponteggio sulla facciata esterna che prospetta sull'area cortile, ove vanno eseguite le demolizioni dei due corpi di fabbrica, arriva fino al piano di campagna (non è del tipo sospeso).

Si comunica che:

Il ponteggio è del tipo sospeso solo laddove vi sono corpi di fabbrica adiacenti alla crociera.

Il responsabile del procedimento

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo messaggio è stato generato automaticamente dal sistema; si prega di non rispondere a questa e-mail.

Le e-mail che dovessero pervenire a questo indirizzo non saranno prese in considerazione da Parma Infrastrutture.

4

Pubblicata il 21/09/2018 11:01

CHIARIMENTO 4

Parma Infrastrutture S.p.A.

Stazione appaltante: PARMA INFRASTRUTTURE S.P.A.

Gara: Il Complesso dell'Ospedale Vecchio - Distretto della memoria sociale, civile e popolare – I STRALCIO- Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria culturale (Por Fesr 2014/2020 - Asse 5)”e II STRALCIO-

In merito alle richieste di chiarimenti:

1) Chiedo che venga definita la durata dei lavori di primo e secondo stralcio dato che esistono diverse indicazioni: nel PSC I e II stralcio, a pagina 7, si parla di 27 mesi (850 gg); nel capitolato speciale (pag. 7) si parla di 25 mesi. Chiedo inoltre se le scadenze intermedie indicate in alcuni documenti di gara siano tuttora validi e da rispettare.

Si comunica che:

nel PSC di I stralcio, al par. 2.1, si parla di 15 mesi=450 gg, così come all'art. 13 del CSA del I stralcio.

Nel PSC del II stralcio, al par. 2.1, si parla di 12 mesi, così come all'art. 13 del CSA del II stralcio.

15+12=27 mesix30=810 gg e non 850. Comunque le durate non sono da considerarsi cumulative bensì separatamente: 15 mesi per il I stralcio e 12 mesi per il II stralcio. All'art. 1 comma 7 del CSA del II stralcio si specifica che nel caso in cui la Stazione appaltante eserciti la facoltà prevista dal bando di gara d’appalto di affidare alla stessa ditta esecutrice del I stralcio anche la realizzazione del II stralcio lavori, relativo ai tratti E e G..., i tempi di esecuzione del II stralcio saranno ridotti di 2 mesi rispetto ai 12 mesi previsti da progetto.

Le scadenze intermedie indicate nei documenti di gara sono tutte valide, da rispettare, e fondamentali per la stesura dei cronoprogrammi.

2) Nel disciplinare a pagina 21 si stabilisce che la consistenza in numero di pagine delle relazioni deve essere "non superiore alle 2 unità in formato A4 (...)per ciascun sottocriterio, per un totale di 32 pagine per entrambi i due stralci. Ora, trattandosi di lavori assolutamente simili nell'ambito dei due stralci, viste le richieste dei criteri che comporterebbero risposte certamente sovrapponibili e ripetibili per i due stralci, si chiede: qualora le relazioni contengano eguali indicazioni, occorre predisporre due relazioni analoghe per ciascuno stralcio ( si vedano ad esempio gli emblematici sottocriterio 5.2 e criterio 3)? Si possono invece utilizzare le 4 pagine per la relazione dei singoli sottocriteri unendo primo e secondo stralcio in una unica relazione dettagliando eventuali (rarissime) differenze?;

Si comunica che:

no, occorre produrre gli elaborati separatamente per i due stralci.

3) Chiedo infine se per allegati si possono intendere tabelle riassuntive di soluzioni tecniche (ad esempio quali quelle richieste nel sottocriterio 5.1).

Si comunica che:

sì, si possono intendere tabelle riassuntive di soluzioni tecniche.

Il responsabile del procedimento

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo messaggio è stato generato automaticamente dal sistema; si prega di non rispondere a questa e-mail.

Le e-mail che dovessero pervenire a questo indirizzo non saranno prese in considerazione da Parma Infrastrutture.

5

Pubblicata il 21/09/2018 18:28

GRUPPO CHIARIMENTI N. 5

Parma Infrastrutture S.p.A.

Stazione appaltante: PARMA INFRASTRUTTURE S.P.A.

Gara: Il Complesso dell'Ospedale Vecchio - Distretto della memoria sociale, civile e popolare – I STRALCIO- Recupero e riqualificazione architettonica della Crociera per la trasformazione in galleria culturale (Por Fesr 2014/2020 - Asse 5)”e II STRALCIO-

In merito alle richieste di chiarimenti:

1. “Si chiede conferma che i ponteggi saranno già presenti all'atto di inizio lavori e pertanto non facenti parte del presente appalto, come specificato nel PSC. Si chiede inoltre se questi non debbano rientrare nella redazione del cronoprogramma dettagliato, essendo esclusi dall'appalto in oggetto.”

Si comunica che la frase iniziale del paragrafo 7.3.2.1 del PSC è da ritenersi un refuso: i ponteggi fanno integralmente parte del presente appalto così come riportati negli oneri della sicurezza e, più dettagliatamente, nei computi metrici estimativi. Pertanto rientrano nella redazione del cronoprogramma dettagliato.

2. “Si chiede se vi è un limite nella riduzione dei tempi e se sia premiante la riduzione tempi”.

Si comunica che occorre attenersi a quanto indicato nel Disciplinare di gara “Criteri di aggiudicazione e metodi di calcolo” e nella ‘Parte-Offerta tecnica; non è richiesta alcuna offerta di riduzione delle tempistiche assoggettata a punteggio.

3. “Al fine di redigere un cronoprogramma esaustivo, si chiede se nella redazione del Cronoprogramma del II STRALCIO si debba tener conto della riduzione di n. 2 mesi rispetto ai n. 12 previsti da progetto, diventando quindi 10 mesi naturali e consecutivi dalla data di consegna”.

Si conferma che all’interno del cronoprogramma del II stralcio occorre esplicitare, non a pena di esclusione, la riduzione dei 2 mesi rispetto ai 12 previsti da progetto così come indicato all’interno del Capitolato Speciale d’appalto

4. “Si chiede conferma che per la parte "OFFERTA TECNICA" oltre alle n. 32 pagine per entrambi i due stralci, sia possibile allegare tavole grafiche in formato libero che illustrino in dettaglio la proposta formulata”.

Si comunica che, sì, è possibile allegare tavole grafiche in formato libero che illustrino in dettaglio la proposta formulata.

5. “Si chiede infine di conoscere il motivo determinante per il quale non possano essere svolti contemporaneamente i due stralci”.

Si ribadisce che, come indicato in premessa all’interno del disciplinare di gara, i due progetti debbano essere necessariamente considerati separati per via che il primo stralcio è legato al cofinanziamento regionale (Por Fesr 2014/2020 – Asse 5) e pertanto ai fini della rendicontazione deve possedere una contabilizzazione autonoma.

Il responsabile del procedimento

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo messaggio è stato generato automaticamente dal sistema; si prega di non rispondere a questa e-mail.

Le e-mail che dovessero pervenire a questo indirizzo non saranno prese in considerazione da Parma Infrastrutture.

1-5 di 7 1 2

Chiarimenti

Nessun chiarimento presente per questa gara